BPER ACQUISTA CARIFERRARA

Il Segretario Generale di UNISIN, Emilio Contrasto, esprime soddisfazione sull’operazione di acquisizione della Cassa di Risparmio di Ferrara da parte del gruppo Bper.
“Tale operazione – dichiara Contrasto – si perfezionerà entro il prossimo mese di giugno, e dovrà garantire una prospettiva lavorativa futura alle lavoratrici e ai lavoratori coinvolti che negli ultimi anni, è bene ricordare, hanno dovuto sostenere pesanti e continui sacrifici in seguito e per effetto della cattiva gestione portata avanti dagli ex vertici della Cassa ferrarese”.
“Con tale acquisizione – sottolinea il Segretario Nazionale Massimiliano Lanzini – si conclude finalmente il processo iniziato lo scorso anno con la messa in risoluzione delle 4 banche in difficoltà (di cui Banca Marche, Popolare dell’Etruria e Carichieti già acquistate da UBI). Una vicenda costata cara ai dipendenti coinvolti, sia in termini economici sia per quanto riguarda i livelli occupazionali. Quest’ultimo capitolo – conclude Lanzini – restituisce alle lavoratrici e ai lavoratori un po’ di serenità permettendoli, finalmente, di guardare al futuro con un minimo di ottimismo.